Navigation

Usa: +80'000 posti lavoro, disoccupazione cala al 9%

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2011 - 13:53
(Keystone-ATS)

L'economia americana ha creato in ottobre 80'000 posti di lavoro. Il Tasso di disoccupazione scende al 9%. Lo comunica il Dipartimento del Lavoro.

Il settore privato ha creato in ottobre 104'000 posti di lavoro. Il settore pubblico ne ha persi 24'000 e quello delle costruzioni 20'000. Il tasso di disoccupazione è sopra all'8% dal febbraio 2009. Il dato di ottobre è migliore delle attese per il tasso di disoccupazione, sceso al 9%, ed è sotto le attese per il numero di posti creati, 80'000 a fronte dei 95'000 previsti. Il Dipartimento del Commercio ha rivisto al rialzo il dato di settembre, quando sono stati creati 158'000 posti contro i 103'000 previsti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?