Navigation

Usa: 18enne afroamericano ucciso dalla polizia

La protesta davanti a un distretto di polizia a Washington, dopo che un agente ha sparato al 18enne afroamericano Deon Kay, morto in ospedale. KEYSTONE/EPA/SHAWN THEW sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 settembre 2020 - 13:44
(Keystone-ATS)

Un 18enne afroamericano di nome Deon Kay è stato ucciso a Washington da un agente che lo aveva fermato per in controllo nella notte. Lo riporta il Washington Post. Il ragazzo è stato colpito da un proiettile ed è morto in ospedale.

Secondo un comunicato della polizia il giovane "aveva brandito un'arma da fuoco". L'ennesima uccisione di un afroamericano da parte di agenti ha causato una protesta immediata fuori da una stazione di polizia della capitale Usa.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.