Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un bimbo di 3 anni è salito sulla jeep di famiglia, ha avviato il motore schiantandosi contro il muro di casa di un vicino, rimanendo illeso, e poi è rientrato a casa per guardare i cartoni animati. La vicenda, riferiscono i media americani, è accaduta nella piccola città di Myrtle Creek, nell'Oregon.

Una pattuglia della polizia ha visto il piccolo seduto sulla jeep e quando gli ha chiesto dove fossero i genitori, il bimbo ha risposto che non erano in casa. Gli agenti hanno allertato la zia della presenza del piccolo sulla jeep. Poi se ne sono andati.

Poche ore dopo hanno ricevuto la telefonata dell'incidente. Pare che il bimbo sia uscito di nuovo da casa, è salito sulla jeep, ha acceso il motore ed è riuscito ad avviare il veicolo togliendo il freno a mano: l'auto è finita contro il recinto di legno della casa del vicino.

Il bimbo è poi sceso dalla jeep, è rientrato in casa, si è seduto sul divano e si è messo a guardare i cartoni animati come se nulla fosse successo. La zia è stata poi denunciata per negligenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS