Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Un ragazzo americano di 21 anni si è ucciso lasciandosi cadere dalla terrazza panoramica dell'Empire State Building, quella che si trova all'86/o piano del più alto e famoso grattacielo di New York. Si tratta del 31/o caso di suicidio nella storia del grattacielo.
Le autorità hanno confermato che si tratta di suicidio, ma non hanno reso noto il nome della vittima. Si sono limitate a riferire che aveva 21 anni e veniva dal Texas. Testimoni hanno riferito che, un attimo prima dell'impatto, si è sentito "un urlo strano e fortissimo". Poi il tonfo, sul marciapiede della 34/a strada, davanti all'ingresso di una banca.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS