Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'economia americana ha creato a giugno 222.000 posti di lavoro, meglio delle aspettative. Ma il tasso di disoccupazione è salito lievemente al 4,4% dal 4,3% precedente, ossia il livello più basso da 16 anni.

Si tratta del più alto numero di posti di lavoro creati negli ultimi quattro mesi negli Stati Uniti, spiega il Dipartimento del Lavoro Usa, sottolineando che il tasso di disoccupazione è salito al 4,4% perché più americani a giugno si sono messi alla ricerca di un lavoro.

Anche il dato di maggio per quanto riguarda la creazione di nuovi posti di lavoro è stato rivisto in meglio a 152.000 da 138.000.

SDA-ATS