Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

USA: altro attacco hacker Cina a dati intelligence e militari

Nuovo attacco, probabilmente di hacker cinesi, ai dati Usa. Si tratterebbe del secondo cyber-attacco rivelato dagli americani nell'ultima settimana e riguarderebbe dati dell'intelligence e militari.

A quanto emerge, gli hacker avrebbero messo le mani su alcuni questionari che i dipendenti federali sono tenuti a compilare per motivi di sicurezza, fornendo dati e informazioni approfondite anche di natura personale.

Nei giorni scorsi era stato reso noto un cyber attacco di dimensioni probabilmente senza precedenti sferrato contro il sistema informatico dell'ufficio per la gestione del personale impiegato da varie agenzie governative federali. L'attacco è stato da più parti attribuito ad hacker di base in Cina ed ha interessato le informazioni di 4 milioni di dipendenti.

Il presidente americano Barack Obama valuta il varo di sanzioni finanziarie verso gli hacker.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.