Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Durata 56 anni, la sua fuga è ora finita: Frank Freshwater, evaso da una prigione dell'Ohio nel 1959, è stato riacciuffato in Florida, a Melbourne. Viveva tranquillamente sotto falso nome, ma lo sceriffo della contea di Brevard lo ha smascherato e arrestato.

Dopo aver abitato in vari Stati e lavorato come camionista, Freshwater, che ora ha 79 anni, si era insediato a Melbourne da un paio di decenni. Era evaso dopo aver scontato solo sette mesi dei 20 anni di reclusione a cui era stato condannato per omicidio colposo.

E la sua vicenda fa peraltro seguito a quella di David Moore, 66 anni, un detenuto evaso 39 anni fa da un carcere del Kentucky e da allora rimasto tranquillamente a vivere sotto falso nome nello stesso Stato. Fino a quando, una decina di giorni fa, si è spontaneamente consegnato allo sceriffo di Clarence, la sua cittadina. È malato, ha spiegato allo sceriffo, e ha quindi chiesto di tornare in prigione per ricevere assistenza sanitaria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS