Navigation

Usa, avanti intesa con talebani per calo violenza di 7 giorni

Il capo del Pentagono Mark Esper si trova a Bruxelles KEYSTONE/EPA/STEPHANIE LECOCQ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 febbraio 2020 - 16:21
(Keystone-ATS)

"Gli Usa e i talebani hanno negoziato una proposta per una riduzione della violenza per sette giorni" in Afghanistan, ha detto oggi a Bruxelles il capo del Pentagono Mark Esper.

"Oggi mi sono consultato con gli alleati su questa proposta, abbiamo avuto bilaterali produttive e incontri sul percorso da seguire", ha aggiunto Esper, sottolineando che "la migliore se non l'unica soluzione in Afghanistan è l'accordo politico. Sono stati fatti progressi su questo fronte e spero che presto potremo dire di più" sul punto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.