Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

USA, borotalco sotto accusa; multa di 72 milioni

Un tribunale dello stato Usa del Missouri ha ordinato alla multinazionale americana Johnson & Johnson (J&J) di pagare 72 milioni di dollari alla famiglia di una donna morta di cancro secondo cui il decesso è stato provocato dall'uso prolungato del borotalco.

Il prodotto in questione è il Baby Powder, riferisce la Bbc online. La donna - 62 anni, di Birmingham, in Alabama - è morta l'anno scorso di tumore alle ovaie dopo avere usato per decenni il borotalco della Johnson & Johnson. Gli avvocati della donna hanno sostenuto che il gruppo sapeva dei rischi di cancro del prodotto e ha omesso di informare i consumatori. La multinazionale ha respinto le accuse e sta valutando un possibile appello.

Si tratta del primo verdetto del genere, che potrebbe aprire la porta agli oltre mille casi simili già avviati nei tribunali statunitensi e secondo alcuni esperti molti altri potrebbero seguire.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.