Navigation

Usa: cadaveri di sette donne ritrovati nell'Indiana

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 ottobre 2014 - 15:49
(Keystone-ATS)

I cadaveri di sette donne sono stati ritrovati nel fine settimana nello zona nordoccidentale dell'Indiana. Lo riferisce la polizia locale sostenendo di aver arrestato un uomo che ha confessato i delitti dopo aver indicato agli investigatori dove trovare i cadaveri. L'identità del presunto omicida, 43 anni, di Gary, non è ancora rivelata in attesa di altri dettagli sulla macabra vicenda.

Le indagini sono scattate dopo che la polizia ha ritrovato il corpo senza vita di una giovane, A. H., 19 anni, in un motel. La vittima era stata strangolata. Le indagini hanno condotto gli inquirenti a perquisire la casa dell'uomo che è stato poi portato in centrale. È lì che il presunto omicida ha confessato e ha indicato ai poliziotti dove potevano trovare i cadaveri delle altre donne, che al momento non sono state identificate, in attesa della conferenza stampa della polizia in mattinata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?