Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"(L'ex direttore dell'Fbi James) Comey ha ammesso lui stesso di essere una talpa. È stato provato che è disonesto". Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders.

KEYSTONE/AP/PABLO MARTINEZ MONSIVAIS

(sda-ats)

"(L'ex direttore dell'Fbi James) Comey ha ammesso lui stesso di essere una talpa. È stato provato che è disonesto". Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders, riferendo che Trump ha visto solo alcuni pezzi dell'intervista dell'ex capo dell'Fbi.

"Penso che la sua credibilità sia davvero discutibile ed è molto interessante che metta in discussione qualcun altro quando egli stesso ha una tale carenza di credibilità", ha aggiunto.

Intanto, il presidente Trump, parlando della situazione economica ha invece affermato: "questo Paese comincia ad andare alla grande, con le nostre aziende che tornano". "Tre milioni di nuovi posti di lavoro dal giorno dell'elezione. La disoccupazione per gli ispanici è ai livelli più bassi mai registrati. Tra gli americani ai minimi mai registrati, per le donne il livello più basso in 18 anni".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS