Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una cospicua liquidazione finirà nelle tasche del presentatore Bill O'Reilly, licenziato dalla Fox dopo le accuse di molestie sessuali.

KEYSTONE/AP Invision/ANDY KROPA

(sda-ats)

L'uscita di Bill O'Reilly costerà cara alla Fox, forse decine di milioni di dollari. La cifra esatta non è stata tuttavia resa nota.

Secondo quanto riferisce la Cnn citando sue fonti, il conduttore accusato di molestie sessuali aveva appena firmato per il rinnovo del suo contratto fino a dopo le prossime elezioni presidenziali del 2020. Il nuovo contratto valeva 25 milioni di dollari all'anno. La cifra strepitosa era giustificata dal fatto che O'Reilly era il re degli ascolti negli Stati Uniti.

Tuttavia, secondo una delle fonti della Cnn, il conduttore non riceverà una liquidazione pari al valore del contratto firmato perché la Fox, essendo venuta a conoscenza che il New York Times avrebbe pubblicato un articolo sulle accuse di molestie sessuali da parte di alcune sue dipendenti, aveva messo dei paletti. O'Reilly continua a proclamarsi innocente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS