Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Una collisione aerea è stata evitata per un soffio ieri a San Francisco, dove un Boeing 777 della United Airlines diretto a Pechino per poco non si scontrava con un monomotore a sua volta appena decollato. I due velivoli sono arrivati ad una distanza compresa tra i 90 e i 60 metri l'uno dall'altro.
Lo ha reso noto il National Transportation Safety Bureau (NTSB), l'organismo aereo che si occupa della sicurezza nei trasporti.
Il quasi incidente è avvenuto pochi minuti dopo il decollo del volo United 889, diretto da San Francisco a Pechino. A bordo 251 passeggeri e 17 membri dell'equipaggio.
Il co-pilota era in piena fase di ascensione quando al Boeing la torre di controllo ha segnalato la presenza di un altro aereo nelle vicinanze. Subito sul Boeing è scattato l'allarme anti-collisione. L'Aeronca 11AC volava a meno di novanta metri dal boeing. L'NTSB ha aperto un'inchiesta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS