Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Usa: disoccupazione scende al 6,1%

Nel mese di giugno negli Stati Uniti sono stati creati 288.000 nuovi posti di lavoro, più dei 215.00 previsti. Il tasso di disoccupazione è sceso al 6,1% contro il 6,3% di maggio.

Per quel che riguarda il tasso di disoccupazione si tratta del dato migliore da sei anni a questa parte, esattamente dal settembre 2008.

Buone notizie anche sul fronte del numero dei disoccupati di lungo termine, sceso a giugno a 3,1 milioni di persone, segno che trovare un lavoro è ora più facile rispetto a qualche mese fa.

Questi buoni risultati - secondo gli analisti - fanno ben sperare per una crescita economica forte nella seconda metà del 2014. I 288.000 nuovi posti di lavoro creati a giugno si vanno infatti a sommare quelli creati nel mese di maggio, rivisti al rialzo da 214.000 a 224.000.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.