Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una mancia da mille dollari. È quella pagata a una barista in un locale nella Carolina del Nord. Chrisi Kemp, 37 anni, aveva appena iniziato il turno nel Wake Forest café quando il cliente, che ha voluto mantenere l'anonimato, è entrato dopo che i due si erano scambiati uno sguardo dalla finestra.

"È entrato con le buste della spesa e mi ha chiesto di bere", ha raccontato la giovane a Abc11. "Non era esattamente una delle mie giornate migliori: ero sul punto di un esaurimento nervoso a causa delle bollette per il pagamento delle cure mediche a mia figlia e la riparazione della lavatrice", ha aggiunto.

Con il cliente però la donna non ha fatto cenno ai suoi problemi dicendo solo che le piaceva fare giardinaggio e che si occupava dei senzatetto. "Lui invece mi ha raccontato di avere una proprietà nel Belize: nessuno di noi ha parlato della propria vita personale".

Prima di andarsene, il cliente le ha lasciato la mancia di 1000 dollari su un conto di $14.01. "All'inizio non volevo crederci e gli ho pure detto che non doveva. Ma lui ha insistito e così ho accettato, ma prima ho chiesto parere al proprietario", ha detto la donna.

Il cliente le ha detto di credere nel karma e che era il suo turno e così la barista, per ricambiare, ha fatto la stessa cosa: ha diviso parte della mancia con i colleghi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS