Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Il corpo di una donna scomparsa da oltre un mese è stato trovato sotto il letto della stanza di un hotel di Memphis (Tennessee) dove abitava. Nel periodo trascorso dalla sua sparizione la stanza era stata abitata da almeno cinque famiglie diverse ma nessuno si era accorto del cadavere.
Il corpo di Sony Millbrook è stato individuato dagli agenti solo dopo che alcuni vicini si erano lamentati per il cattivo odore proveniente dalla stanza d'hotel.
La donna, madre di cinque figli, era scomparsa il 27 gennaio quando non si era recata a scuola a riprendere i ragazzi. Era stata appena sfrattata dall'hotel, per il mancato pagamento della retta, ma i suoi vestiti quel giorno erano ancora nella stanza.
Il corpo della vittima era stato nascosto dentro la struttura metallica della base del letto e non era visibile semplicemente alzando le coperte. La polizia ha arrestato il fidanzato della donna accusato di possesso non autorizzato di arma da fuoco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS