Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Usa: dottore e pompiere si salvano la vita a vicenda

Si sono salvati la vita a vicenda a quasi trent'anni di distanza, e domenica si sono finalmente rincontrati: l'incredibile incrocio del destino è accaduto a due uomini della California e riportato dall'emittente Ktla.

Il 29 marzo del 2011 il dottor Michael Shannon, un pediatra, ha avuto un terribile incidente con il suo Suv sulla Pacific Coast Highway. È rimasto bloccato all'interno della vettura in fiamme fino a che non è intervenuta una squadra di pompieri che è riuscita a liberarlo, salvandogli la vita.

Tra loro c'era anche il giovane Chris Trokey, paramedico dell'Orange County Fire Authority, che poi si è recato all'ospedale di Mission Viejo dove il dottore è rimasto ricoverato per 45 giorni a fargli visita. Fino a quel momento il medico non immaginava che il ragazzo che gli aveva salvato la vita gli aveva restituito lo stesso favore ricevuto quasi trent'anni prima.

"Non sapevo nulla fino a quando sono andato da lui in ospedale - ha poi raccontato Chris -. Quando abbiamo cominciato a parlare e ho sentito il suo nome non riuscivo a crederci. Mi sono detto 'Oh, mio Dio, il dottor Shannon?'". Il giovane, infatti, era nato prematuro, di appena 1,4 chilogrammi, e fu proprio Shannon a lottare per salvargli la vita.

Domenica scorsa, finalmente, i due si sono rincontrati per un'altra buona causa, ad un evento in cui si sono fatti radere i capelli per raccogliere fondi contro il cancro.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.