Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno due persone sono morte e oltre 150 sono rimaste ferite la notte scorsa in un carcere della Florida in seguito ad una esplosione, apparentemente dovuta ad una fuga di gas.

Tra i feriti, riferiscono varie fonti, ci sono sia detenuti sia guardie della sicurezza. L'esplosione, che ha scosso le abitazioni nel raggio di circa quattro chilometri, ha causato il crollo di una parte del carcere, l'Escambia County Central Booking and Detention Center di Pensacola, e le autorità sono state costrette nelle ore successive a trasferire circa 600 detenuti.

SDA-ATS