Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Una frode sui mutui iniziata in marzo è stata scovata dalle autorità americane si è tradotta in circa 485 arresti. Lo rende noto - riporta l'agenzia Bloomberg - il Dipartimento di Giustizia americano. L'operazione è stata chiamata dalle autorità 'operation stolen dreams' (operazioni sogni rubati).

SDA-ATS