Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

General Motors, Ford e Chrysler in campo per salvare le opere d'arte di Detroit, che potrebbero essere vendute per ripianare le casse della città alle prese con una bancarotta da 18 miliardi di dollari. Le tre case automobilistiche si impegnano a versare 26 milioni di dollari alla fondazione per l'istituto d'Arte di Detroit, la cui collezione vale miliardi di dollari.

SDA-ATS