Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Una quarantina di persone con tute arancioni come quelle dei detenuti Guantanamo hanno organizzato lunedì una manifestazione di protesta davanti alla Casa Bianca per chiedere una rapida chiusura del carcere.
La manifestazione è stata organizzata con il sostegno di diversi gruppi per i dritti umani che hanno protestato per la promessa non mantenuta da parte del presidente Barack Obama di chiudere Guantanamo entro un anno dal suo ingresso alla Casa Bianca.
"A Guantanamo non è cambiato niente, la gente è ancora oggi torturata, picchiata e abusata psicologicamente", ha dichiarato Omar Deghayes, un ex-detenuto della prigione, parlando via video durante una conferenza stampa tenuta a Washington a sostegno delle proteste.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS