Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuovo imbarazzo per il Secret Service statunitense: distintivo, pistola, radio e altri oggetti sono spariti dall'auto di uno degli agenti del corpo che fra l'altro protegge il presidente americano.

Secondo il rapporto della polizia, la vettura era parcheggiata nei pressi del quartier generale, nel centro di Washington. Quando l'agente è ritornato ha trovato il finestrino aperto e si è accorto che era sparita una borsa, quella che appunto conteneva anche la pistola e il distintivo.

Il Secret Service non ha voluto rilasciare commenti, ma si tratta dell'ennesimo episodio imbarazzante per gli uomini del presidente.

Lo scorso anno un uomo armato scavalcò la recinzione della Casa Bianca, arrivando fino all'ingresso principale prima di essere bloccato. Un mese fa, invece, un agente è stato accusato da un tribunale del Delaware di voler adescare una minorenne a scopi sessuali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS