Navigation

USA: impeachment Trump, sì della Commissione della Camera

Sì della commissione di giustizia della Camera alle accuse mosse a Trump. KEYSTONE/AP/PATRICK SEMANSKY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2019 - 16:23
(Keystone-ATS)

La Commissione della giustizia della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha accolto entrambe le accuse mosse al presidente Donald Trump nel processo di impeachment.

La commissione, a maggioranza democratica, ha ritenuto Trump responsabile di abuso di potere e ostruzione al Congresso.

Con lo storico voto della commissione giustizia della Camera dei Rappresentanti Donald Trump diventa il terzo presidente della storia ad essere messe in stato di accusa, anche se ancora manca il voto dell'aula, ch esi terrà la prossima settimana.

La commissione ha votato prima l'articolo che contempla l'accusa di abuso di potere da parte di Trump, poi quello sull'accusa di ostruzione al Congresso. I due articoli sono passati col voto della maggioranza dei democratici e il no dei repubblicani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.