Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

'Jonas' minaccia 50 milioni di americani: è questo il nome della mega-tempesta con precipitazioni nevose che in alcune località potrebbero raggiungere i 25 se non 50 cm di neve, in arrivo sulla costa del Nord Est degli Stati Uniti, da Washington al New England.

La prima vera tempesta d'inverno della stagione negli Usa secondo gli esperti potrebbe anche raggiungere proporzioni storiche, bloccando i trasporti e rischiando di paralizzare alcuni tra i maggiori centri abitati dalla capitale - dove i modelli atmosferici appuntano le loro previsioni per 'l'occhio del ciclone' - a Baltimora, New York, Boston, Hartford in Connecticut.

Le previsioni vengono aggiornate ogni ora per la possibilità di deviazioni nel 'sentiero' del 'blizzard', ma Washington e Baltimora sono appena state messe 'in allerta' per probabili 'condizioni da bufera': oltre alle forti nevicate che si prevede possano cadere da venerdì fino ad almeno domenica all'alba - si potrebbe aggiungere un vento molto forte, con conseguenti rischi di perdita di elettricità e riscaldamento.

La 'Storm Jonas' dovrebbe lasciare la costa del New England entro domenica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS