Navigation

Usa: in vendita a Chicago la casa di Al Capone

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2014 - 21:17
(Keystone-ATS)

In vendita a Chicago la casa di Al Capone. L'abitazione, con sei camere da letto, è stata posta sul mercato al prezzo di 225 mila dollari. Il gangster la acquistò per 5000 dollari nel 1923 dopo essersi trasferito da New York e ci visse insieme alla moglie, la madre e ad altri parenti. La madre vi rimase fino alla morte nel 1952.

Lui stesso, anche se preferiva vivere nel Lexington Hotel, vi si barricò quando la polizia minacciò di arrestarlo nel 1927. La casa era già stata messa in vendita nel 2009 al prezzo di 450'000 dollari, ma nessun acquirente si fece avanti.

A inizio anno è stata messa in vendita (per 8 milioni di dollari) la villa di Miami dove il boss mafioso visse gli ultimi anni della sua vita, dopo aver scontato undici anni ad Alcatraz per evasione fiscale, fino alla morte avvenuta nel 1947.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.