Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Massiccio l'intervento dei pompieri.

KEYSTONE/AP/RICHARD VOGEL

(sda-ats)

Resta alto l'allarme al calare della sera in California colpita da vasti incendi, in particolare nei pressi di Los Angeles, che hanno provocato l'evacuazione di 5000 persone con 3000 abitazioni a rischio e le fiamme che lambiscono anche le ville dei vip di Hollywood.

Da subito massiccio l'intervento dei soccorsi: si contano al momento oltre 2000 vigili del fuoco impegnati nella corsa contro il tempo per circoscrivere i roghi, almeno sei dei quali molto estesi, che hanno già incenerito 6200 acri, in particolare nelle colline a nord di Los Angeles, non lontano da Malibu.

Nella contea di Los Angeles in particolare, dove almeno 5000 persone sono già state costrette ad abbandonare le loro abitazioni, l'incendio è divampato sabato pomeriggio quando un camion che viaggiava ad alta velocità si è schiantato contro un palo della luce che, cadendo, ha fatto esplodere un trasformatore di corrente elettrica. Le fiamme hanno così bruciato subito 400 acri di terreno nell'area di Calabasas, zona di residenza di molte star hollywoodiane come i Kardashian, Jessica Simpson e Toni Braxton.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS