Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La stagione dello shopping natalizio si apre ufficialmente in America con il Black Friday, uno dei giorni con i prezzi più bassi dell'anno. E lo fa all'insegna di risse, arresti e incidenti, di cui uno grave vicino Chicago, dove un poliziotto è stato trascinato da una vettura in fuga, rischiando la vita. Al momento, secondo il sito Black Friday Death Count non ci sarebbero stati incidenti mortali: dal 2006 al 2012 le resse da Black Friday hanno fatto 4 morti e 67 feriti.

I negozi hanno aperto, anche quest'anno, prima del previsto: già nella serata di ieri i primi amanti dello shopping, coloro che erano già in fila da giorni per mettere le mani sugli oggetti del desiderio, hanno potuto fare acquisti. Ora si è già alla seconda ondata: i consumatori notturni, stanchi e affaticati, hanno lasciato spazio ai più mattinieri, aprendo un lungo fine settimana di shopping con - secondo le stime - 140 milioni di americani che faranno acquisti da oggi a lunedì, il Cyber Monday, nei negozi e online.

La corsa allo shopping di Natale ha costretto la polizia a intervenire in varie aree del Paese: in Florida un uomo è stato arrestato per aver lasciato il figlio di due mesi in macchina da solo mentre era da Best Buy, il grande magazzino dell'elettronica. Una donna è stata ferita nel nuovo Walmart vicino Boston all'apertura del negozio, quando è stata travolta dalla folla.

In Virginia un uomo è stato pugnalato in un parcheggio: l'accoltellatore voleva rubargli il televisore appena acquistato. A Romeoville, vicino Chicago, la polizia è stata costretta a un inseguimento spettacolare, dopo essere stata chiamata dalla sicurezza del magazzino Kolh's: uno dei due agenti coinvolti è stato trascinato dall'auto di alcuni ladri in fuga, con il braccio schiacciato nello sportello. L'altro poliziotto ha sparato colpendo il guidatore a un braccio. Sia l'agente sia il guidatore sono stati trasportati in ospedale con ferite gravi ma non in fin di vita: il poliziotto è stato già dimesso, mentre il guidatore è ancora ricoverato. Risse e incidenti sono stati registrati anche in Gran Bretagna e in Irlanda.

Questa mattina davanti al grande magazzino Macy's a New York erano in fila circa 15'000 persone. Su eBay alla mezzanotte la media era di un iPad venduto ogni secondo. Walmart, in base ai dati provvisori, ha già venduto 2 milioni di bambole, più di 300'000 biciclette e 2 milioni di televisori e console di video game: solo dalle sei di pomeriggio di giovedì alle 22:00 il grande magazzino ha registrato 10 milioni di transazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS