Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'inflazione negli Stati uniti è scesa in luglio al più basso livello dal novembre 2010. Il rincaro annuo si è attestato all'1,4%, dopo l'1,7% in giugno, ha indicato oggi il ministero del lavoro. Fra giugno e luglio i prezzi sono rimasti stabili.

Secondo gli esperti non sussistono al momento rischi di inflazione. Al contrario, il dato pubblicato oggi rinfocola i timori di tendenze deflazionistiche. Questo potrebbe spingere la Federal Reserve a intervenire nuovamente in funzione di stimolo dell'economia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS