Un vigile del fuoco è morto in Oklahoma durante un'operazione di soccorso scattata dopo le pesanti inondazioni che hanno messo in ginocchio quello stato e il confinante Texas, mentre resta alta l'allerta maltempo in tutta la zona.

La morte del vigile del fuoco, nella città di Claremore, è stata comunicata questa mattina, con le autorità di Oklahoma e Texas che hanno confermato una serie di operazioni di soccorso lanciate in entrambi gli stati in seguito in particolare ad inondazioni, che hanno già provocato la chiusura di almeno 15 autostrade, mentre si sono registrati danni ad una stazione di servizio e ad un centro commerciale ad Oklahoma City.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.