Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un altro licenziamento alla Fox apparentemente legato ad uno scandalo di molestie sessuali: questa volta, secondo alcuni media Usa, e' toccato a Jamie Horowitz, responsabile dei programmi sportivi di Fox sports.

La societa', controllata dalla famiglia Murdoch, non ha spiegato ufficialmente il motivo del siluramento ma alcuni media evocano un'indagine interna per presunte molestie. ''Tutti a Fox sports, indipendentemente dal ruolo che hanno, o dall'attivita' o funzione o programma al quale contribuiamo, devono agire sempre con rispetto e aderire ad una condotta professionale, questi sono valori non negoziabili'', ha scritto in una mail Eric Shanks, presidente di Fox Sports. Horiwitz, tramite il suo avvocato, nega qualsiasi accusa e intende difendersi.

Se le accuse risultassero fondate, si tratterebbe dell'ennesimo scandalo sessuale che colpisce la Fox: prima l'ex presidente Roger Ailes, poi un suo protegè, Bill Shine, subito dopo il conduttore Bill O'Reilly.

SDA-ATS