Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'indice Ism che monitora l'attività manifatturiera negli Stati Uniti è salito in luglio a 49,8 da 49,7 di giugno, indicando una contrazione del settore per il secondo mese consecutivo (-0,1 punti anche in giugno), dopo 34 mesi consecutivi di espansione. Lo comunica l'Ism, sul suo sito. Il dato è inferiore alle attese degli analisti che avevano stimato 50,2 punti. L'indice relativo all'occupazione si attesta ai minimi da dicembre 2009 a 52 punti contro i 56,6 di giugno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS