Navigation

Usa: killer spara in ufficio Minneapolis, 5 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 settembre 2012 - 09:03
(Keystone-ATS)

Un uomo armato ha aperto il fuoco all'interno di un ufficio di un'impresa a Minneapolis, negli Stati Uniti, uccidendo quattro persone prima di togliersi a sua volta la vita. Almeno altre tre persone sono rimaste ferite e sono in uno stato critico, ha indicato la polizia. Secondo la stampa locale l'uomo era stato da poco licenziato.

Secondo i media tra le vittime c'è anche l'ex datore di lavoro, mentre tra i feriti ci sono due dirigenti dell'azienda, la Accent Signage Systems, che occupa circa 25 dipendenti.

Dopo aver esploso almeno cinque colpi, probabilmente con un fucile, il killer, che sarebbe un uomo di 36 anni, si è sparato alla testa.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?