Navigation

Usa: lesse mail Palin, hacker condannato a 1 anno di carcere

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2010 - 20:51
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - È stato condannato a un anno di galera, David Kernell, il giovane hacker, studente all'Università del Tennessee, colpevole di essersi intrufolato nella casella postale elettronica di Sarah Palin, mentre questa era candidata vicepresidente degli Stati Uniti.
Secondo la sentenza, David riuscì a individuare la password dell'ex governatrice dell'Alaska. Quindi lesse il contenuto delle sue mail e si scaricò gli elenchi dei suoi contatti. Tra i messaggi "rubati", anche molte foto di familiari di Sarah Palin, numeri di cellulari e indirizzi di suoi amici più intimi.
I suoi avvocati hanno cercato di convincere la Corte che in realtà è stata più una bravata, che un vero crimine. Tesi che non ha però convinto i giudici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?