Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

USA: medico di Michael Jackson si dichiara non colpevole

Il dottor Conrad Murray, il medico di Michael Jackson, si è dichiarato oggi non colpevole davanti ai giudici del tribunale di Los Angeles dove sono in corso le sedute preliminari del processo a suo carico per l'accusa di omicidio colposo.

Il processo vero e proprio nei confronti di Murray comincerà il 28 marzo prossimo. Murray dovrà rispondere dell'accusa di "omicidio involontario" per aver somministrato in misura eccessiva a Jackson un anestetico molto potente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.