Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Il miliardario Stanley Druckenmiller, uno dei manager di fondi speculativi più di successo, colui che ha generato 1 miliardo di dollari per George Soros costringendo una svalutazione della sterlina, chiude, dopo 30 anni, il proprio hedge fund Duquesne Capital Management.
Ad annunciarlo, riporta il Wall Street Journal, è lo stesso Druckenmiller in una lettera inviata ai propri clienti, nella quale si definisce "non soddisfatto" della perfomance degli ultimi soprattutto se paragonata a quelle passate. Duquesne ha guadagnato nel 2008 l'11%, mentre gli altri hedge fund hanno perso in media il 19%. Dall'inizio del 2010, l'hedge fund è in calo del 5%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS