Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'agenzia di rating Moody's ha rivisto ieri sera da "negativo" a "stabile" l'outlook sugli Stati Uniti. Lo ha reso noto l'agenzia in una nota. Moody's ha quindi confermato la "tripla A" per gli Stati Uniti. "Il debito dello Stato federale - ha affermato una nota - è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi fissati nel 2011". Ecco perché l'agenzia internazionale ha deciso per un miglioramento delle prospettive, allontanando l'ipotesi di un declassamento degli Usa.

Moody's ha ricordato come la crescita dell'economia americana proceda ancora ad un ritmo moderato, sottolineando però come la ripresa sia più veloce rispetto a parecchi altri Paesi che ancora detengono la "tripla A".

"L'economia Usa ha dimostrato un notevole grado di resistenza ai tagli alla spesa", ha aggiunto l'agenzia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS