Navigation

Usa: morto inviato speciale Richard Holbrooke

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 dicembre 2010 - 07:37
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Il diplomatico e inviato speciale americano Richard Holbrooke è morto. Lo riferisce la Cnn. Holbrooke, 69 anni, era in condizioni critiche dopo essere stato sottoposto l'11 dicembre scorso a Washington a un delicato intervento chirurgico al cuore per rimuovere un'occlusione dell'aorta.
Era stato ricoverato in ospedale la sera precedente dopo essersi sentito male sul lavoro. L'ultima missione che gli era stata affidata era quella di inviato speciale per l'Afghanistan e il Pakistan.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?