La speranza di dare una svolta alla propria vita ma soprattutto la disperazione per quella che si vive inducono milioni di americani a spendere una fortuna in lotterie per tentare di vincerla.

Nel 2014, rivela una ricerca condotta dalla rivista The Atlantic, sono stati spesi, prevalentemente dai più poveri, 70,1 miliardi di dollari in lotterie, gratta e vinci e ogni tipo di gioco, assolutamente legale.

Ciò anche se negli Usa il sistema prevede che il 40% delle somme ottenute vendendo i biglietti vada allo Stato e ogni vittoria superiore ai 600 dollari è tassata al 45%.

In generale negli Usa si spende più in lotterie che in tutte le principali forme di intrattenimento, come sport, libri, giochi, film e musica: queste voci nel loro complesso si fermano a quota 63 miliardi di dollari.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.