Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si accinge ad annunciare il congelamento della spesa pubblica disponibile per i prossimi tre esercizi, con l'eccezione delle spese legate alla sicurezza.
Lo annunciano fonti politiche concordanti vicine alla Casa Bianca, lasciando intendere che Obama ne parlerà durante il discorso sullo Stato dell'Unione in calendario mercoledì 27 gennaio alle 21, le 3 di giovedì in Svizzera.
Il congelamento si tradurrà in risparmi per 250 miliardi di dollari in dieci anni. La stima arriva dalla stessa amministrazione americana, riporta la stampa statunitense, precisando che le spese congelate saranno pari a 447 miliardi di dollari, il 17% del totale budget federale. E i risparmi ottenuti in 10 anni, cioè 250 miliardi di dollari, si verificheranno a fronte di un aumento del debito accumulato nello stesso arco di tempo per 9.000-10.000 miliardi di dollari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS