Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Dura condanna del presidente Usa, Barack Obama, per la decisione della Corte Suprema di autorizzare le grandi aziende Usa a finanziare le campagne elettorali. Secondo Obama, ciò significa "un via libera" al potere "degli interessi economici nella politica".
Per Obama il via libera della Corte Suprema rappresenta una vittoria dei petrolieri, delle banche e delle grandi imprese in generale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS