WASHINGTON - Nel colloquio di due ore avuto ieri alla Casa Bianca, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha chiesto al primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu "gesti" nei confronti dei palestinesi.
A riferire della richiesta di Obama a Netanyahu è stato oggi il portavoce della Casa Bianca, Robert Gibbs, precisando che tra Israele e Stati Uniti rimangono differenze al riguardo.
Gibbs ha riferito anche che gli Usa intendono chiedere "chiarimenti" sui progetti di Israele riguardanti nuovi insediamenti a Gerusalemme Est.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.