Navigation

Usa: Obama presenta oggi piano 3.000 mld dlr tagli a deficit

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2011 - 07:13
(Keystone-ATS)

Il presidente Usa Barack Obama presenterà oggi un piano che prevede più di 3.000 miliardi di dollari di tagli al deficit nei prossimi dieci anni, con circa la metà dei risparmi provenienti da tasse più alte sui ricchi e sulle grandi aziende.

In un discorso dal Giardino delle Rose della Casa Bianca alle 10:30 del mattino ora locale (le 16:30 in Svizzera), Obama cercherà anche di mobilitare i suoi sostenitori democratici con un impegno a difendere i programmi di assicurazioni sociali della classe media da tagli su larga scala.

"Il presidente chiarirà che non sosterrà alcun piano che chieda tutto ad alcuni americani, niente ad altri - ha riferito un funzionario che ha visto il progetto -. Dirà che metterà il veto a qualsiasi disegno di legge che prenda un centesimo dai servizi di Medicare dei quali beneficiano gli anziani, senza chiedere agli americani più ricchi e alle società maggiori di pagare la loro giusta quota".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?