Navigation

Usa: Pelosi contro Trump, viola legalità e stato diritto

Nancy Pelosi, speaker della Camera del Congresso statunitense, si è nuovamente mostrata critica nei confronti del presidente Usa Donald Trump KEYSTONE/EPA/MICHAEL REYNOLDS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 febbraio 2020 - 17:29
(Keystone-ATS)

"Una clamorosa violazione della legalità": così Nancy Pelosi, la speaker della Camera del Congresso statunitense ha bollato le interferenze del presidente Donald Trump sulla giustizia in riferimento al caso del suo ex consigliere Roger Stone.

Per la leader democratica l'azione di Trump in queste ore è una vera intimidazione e l'ennesima dimostrazione del suo abuso di potere: "Semina paura tra i magistrati".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.