Navigation

Usa: persone dall'aspetto oscuro danno brividi reali

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2012 - 21:15
(Keystone-ATS)

Adesso uno studio scientifico lo ha confermato: essere al cospetto di persone dall'aspetto oscuro e dall'apparenza viscida e distaccata fa venire davvero i brividi lungo la schiena.

È quanto dimostra la ricerca realizzata all'università di Groningen in Olanda dove Pontus Leander, professore di psicologia, ha sottoposto un gruppo di volontari ad una serie di esperimenti in cui i ricercatori mimavano di fronte ai partecipanti espressioni facciali e gesti, in alcuni casi amichevoli in altri no. Durante alcuni test gli studiosi hanno così mimato gli stessi gesti e le stesse espressioni dei volontari, in altri si sono mostrati distaccati ed indifferenti.

I ricercatori hanno chiaramente osservato che la maggioranza dei volontari ha iniziato a sentire freddo e addirittura qualche brivido se trattata con 'distacco', o in presenza di espressioni oscure sui volti degli esperti. Quando in compagnie all'apparenza non amichevoli, i volontari hanno in media percepito la temperatura nella stanza in cui erano più bassa di almeno tre gradi rispetto a quando i ricercatori agivano con una mimica più umana. Secondo il rapporto pubblicato sulla rivista Usa "Psychological Science", è proprio il linguaggio del corpo fondato sulla mimica degli altri a creare un senso di fiducia o di timore verso gli altri.E le persone cosiddette 'oscure' o che fanno paura sono quelle che non sanno dare questi messaggi non verbali.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?