Navigation

Usa: pil terzo trimestre +2,5%, in linea con attese

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 ottobre 2011 - 14:51
(Keystone-ATS)

Il prodotto interno lordo americano nel terzo trimestre è cresciuto del 2,5%, in linea con le attese degli analisti.

Nel secondo trimestre il pil era salito dell'1,3%. "Non è un buon dato ma almeno non indica la recessione", affermano alcuni analisti sulla Cnbc.

A spingere il pil sono stati i consumi, saliti del 2,4%, oltre le attese degli analisti. Nel secondo trimestre i consumi erano saliti dello 0,7%. Le spese delle aziende su apparecchiature e software sono progredite del 17,4%, l'aumento maggiore da un anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?