Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Shopping natalizio a rischio nel centro commerciale più grande degli Stati Uniti. Oggi, il movimento "Black Lives Matter" ha organizzato una manifestazione a "Mall of America", nel Minnesota, per protestare contro i metodi violenti della polizia.

In particolare, l'obiettivo è quello di attirare attenzione per l'uccisione del 24enne afroamericano lo scorso mese, Jamar Clark. Secondo il racconto di alcuni testimoni, il giovane è stato colpito dall'arma da fuoco mentre era in manette.

La direzione del centro commerciale teme un collasso nelle vendite proprio nel periodo in cui si registrano gli incassi maggiori. Un giudice ha già vietato a tre organizzazioni del movimento "Black Lives Matter" di manifestare, ma non ha il potere di bloccare tutti.

"L'aver proibito a tre organizzazioni di manifestare non ci fermerà, ha detto un'attivista e ha aggiunto che sono previste almeno 700 persone al corteo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS