Navigation

USA: Potash respinge offerta BHP da 39 mld dollari

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 agosto 2010 - 17:13
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Potash Corporation, il maggiore produttore di fertilizzanti al mondo, chiude la porta a BHP Billington, che ha messo sul piatto 39 miliardi di dollari per rilevare la società.
BHP ha offerto 130 dollari per azione in contanti per Potash Corporation, con un premio del 20% rispetto alla chiusura dell'11 agosto scorso. La proposta è stata definita "ampiamente inadeguata".
"L'offerta di BHP Billinton sottovaluta sostanzialmente Potash e non riflette il valore della nostra posizione di leadership nell'industria e le nostre prospettive di crescita", ha messo in evidenza il presidente di Potash Dallas Howe.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.