Navigation

Usa, prezzi import +1,3%, maggior rialzo da aprile 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 aprile 2012 - 15:07
(Keystone-ATS)

Negli Stati Uniti i prezzi all'import hanno segnato a marzo il maggior rialzo dall'aprile 2011: l'indice ha evidenziato un incremento mensile dell'1,3%, superiore al +0,8% atteso dal mercato.

Rivisto al ribasso il dato di febbraio a -0,1% dal +0,4% della precedente comunicazione. Al netto della componente carburanti, si è registrato a marzo un aumento dello 0,5%. Su base annua l'indice generale dei prezzi all'import è salito del 3,4%, mentre al netto dei carburanti del 2%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?