Navigation

Usa: prima afroamericana a capo ministero giustizia

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2014 - 18:34
(Keystone-ATS)

Il presidente Barack Obama ha annunciato ufficialmente la nomina di Loretta Lynch alla guida del Ministero della Giustizia. Obama ha reso omaggio al ministro uscente Eric Holder e ha detto che Lynch, da procuratrice federale a Brooklyn, ha "dimostrato la sua leadership" e ha guidato "con successo" casi di terrorismo, corruzione e crimine organizzato.

Lynch, nata nel 1959, diventa così la prima donna afroamericana a ricoprire l'incarico. L'annuncio sarà fatto alla presenza del ministro della giustizia uscente, Eric Holder, e della stessa Lynch.

La nomina dovrà ancora essere avallata dal Senato. La scelta è importante per la Svizzera perché il nuovo ministro avrà un ruolo chiave nel contenzioso fiscale tra Berna e Washington. Le banche elvetiche stanno attualmente negoziando con Holder un programma di regolarizzazione dei fondi statunitensi negli istituti svizzeri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?