Navigation

Usa: primo comizio shock per rapper Kanye West

Il rapper Kanye West in lacrime durante il suo primo comizio shock per la sua candidatura alla presidenza degli Stati Uniti KEYSTONE/AP/Lauren Petracca Ipetracca sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2020 - 13:22
(Keystone-ATS)

Primo comizio shock per il rapper Kanye West a Charleston, nella Carolina del sud, dopo l'annuncio a sorpresa della sua candidatura alla presidenza della Casa Bianca.

Una candidatura, secondo quanto scrive Sky News, che in molti sospettano essere solo una trovata pubblicitaria per vendere album e merchandising.

Il rapper ha parlato di aborto, "dovrebbe essere legale", proponendo tuttavia di dare un milione di dollari a ogni persona che decida di avere un bambino: "un incentivo finanziario potrebbe convincere molte donne a non abortire".

West ha pianto raccontando di essere nato solo per la forza di volontà della madre, che suo padre voleva far abortire. Il rapper, che indossava un giubbotto antiproiettile e con "2020" rasato in testa, ha lasciato la folla di ammiratori sulle note di un coro gospel.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.